Iv: riunione segreteria regionale, ottimo risultato a Napoli

Il “40% voti Manfredi sono di riformisti”. In programma una consulta

Prima riunione della segreteria regionale di Italia Viva Campania. Nella riunione – recita una nota – coordinata da Angelica Saggese e Ciro Buonajuto si è analizzato il voto amministrativo in vista anche dei ballottaggi sottolineando anche l’ottimo risultato ottenuto da Italia Viva soprattutto a Napoli eleggendo Annamaria Maisto con oltre 2000 preferenze e prima eletta della lista Azzurri Napoli Viva. Decine di nuovi amministratori in ogni comune avranno il compito di avviare il percorso che l’elettorato suggerisce di fare dando segnali chiari di sostegno alle forze riformiste popolari e democratiche. A Napoli il 40% dei voti ottenuti da Manfredi sono di base riformista e popolare. Italia Viva avvierà una riflessione ed un percorso serio di unificazione con le forze che intendono aderire a questo progetto. La riunione si è chiusa con un appuntamento da tenersi a Napoli nel mese di ottobre “la consulta degli amministratori vivaci”, prima della Leopolda che si terrà dal 19 al 21 Novembre a Firenze. (ANSA)

La viceministra Teresa Bellanova ad Ercolano per parlare di infrastrutture e mobilità

Infrastrutture, mobilità e le opportunità del Pnrr, saranno al centro dell’incontro che vedrà tra i relatori la Viceministra Teresa Bellanova, in programma venerdì 10 settembre alle ore 18.00 ad Ercolano e che concluderà la visita istituzionale in città dell’esponente del Governo Draghi.

“Il Mezzogiorno ed in particolar modo la Campania hanno bisogno di una visione d’insieme dei problemi infrastrutturali. Ho voluto fortemente che la presenza della Viceministra Bellanova sul nostro territorio si concludesse con un momento di confronto e approfondimento sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che rappresenta una straordinaria opportunità per contribuire a ridurre i divari nel Paese” – spiega Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano.

A dialogare con la Viceministra Teresa Bellanova, sarà il giornalista Luigi Vicinanza, condirettore editoriale di Gedi News Network e Presidente della Fondazione Cives. Per l’accesso, come da disposizioni governative sarà necessario il Green Pass.

L’esponente del Governo Draghi, prima dell’incontro pubblico delle ore 18.00 presso la struttura “The Owl” di via Gramsci, sarà ricevuta dal sindaco Ciro Buonajuto alle ore 17.00 a Palazzo di Città, a seguire farà un sopralluogo presso l’area cantiere di Via Cortili – Via Mare dove è in corso di realizzazione la più grande terrazza d’Europa che affaccia su un’area archeologica, per poi recarsi in via Panoramica, dove presenzierà al taglio del nastro per la inaugurazione della scala che collega la parte alta con la parte bassa della città.